I nostri docenti

I docenti sono tutti HR Manager, professionisti e professioniste di notevole spessore, di grandissima esperienza, che lavorano quotidianamente con le aziende. Ognuno di loro ha la peculiarità di ridurre al minimo i concetti teorici dedicando gran parte della lezione allo studio di casi reali, alla simulazione, ad esercizi pratici.

I Docenti

Qui di seguito troverai il titolo del modulo e i CV dei docenti che insegneranno al Corso per Innovative HR Management & HRBP di H-Demy un Corso di Alta Formazione Universitaria pensato ed organizzato con GefarAcademy, il polo tecnologico territoriale dell'Università IUL della rete YUNI

Luca Furfaro – Amministrazione del personale

Consulente del lavoro con proprio studio, appassionato della materia giuslavoristica, assiste le aziende nella gestione delle risorse umane. Laureato in scienze politiche all’Università degli studi di Torino, partecipa a convegni in materia giuslavoristic a e scrive per alcune testate specializzate in materia lavoro. Autore dei testi: “L’esperto in tasca – Fisco lavoro e Previdenza, Le novità del 2017” edito da Itedi; “Decreto dignità, le questioni controverse” edito da Giuffrè Editore; “Assunzioni agevolate, le misure per la riduzione del costo del personale” edito da Giuffrè Francis LeFebvre; “Codice del lavoro 2019” edito da Giuffrè Francis LeFebvre e nel 2020 autore del volume “Welfare aziendale” edito da Giuffrè Francis LeFebvre

Alessandro Cravera – Progettare l’innovazione.

E’ Partner e Consigliere delegato di Newton S.p.A. È membro della Faculty dell’Executive MBA di ALTIS Università Cattolica e 24 Ore Business School, in cui insegna Leadership e sviluppo manageriale. Insegna inoltre Economia delle Organizzazioni complesse presso ISIA Roma Design. Si occupa di “management innovation” ovvero di ripensare l’organizzazione, la gestione e la strategia d’impresa in coerenza con le dinamiche evolutive dei sistemi complessi e di supportare le imprese nella loro evoluzione. Ha gestito numerosi progetti di cultural change per imprese italiane e internazionali. Attualmente, nella sua attività professionale si concentra sullo sviluppo delle competenze manageriali connesse all’esercizio di leadership e decision making in contesti complessi. Il suo ultimo libro è “Allenarsi alla complessità – Schemi cognitivi per decidere e agire in un mondo non ordinato” (Egea, 2021).

Stefano Pancari – Rebel Safety Communication.

E’ partner delle Aziende che vogliono tatuare i valori della sicurezza sulla cultura aziendale. Appassionato della vita e della sicurezza sul lavoro, ha affiancato alla sua laurea in Ingegneria, studi in comportamenti e relazioni sviluppando la rebel safety communication, un approccio alternativo all’Health & Safety vissuta solo come burocrazia e regole. Fondatore di Sfera Ingegneria Srl, Safer Agency Srl e del Safety magazine ROCK’N’SAFE ha formato oltre 8000 persone, ha supportato Società come Ferragamo, Cerved e Mitsubishi, intervistato centinaia tra artisti e manager. È public speaker e opinionista in radio, tv e sui palchi dei teatri con lo scopo di regalare alle proprie figlie ed alle future generazioni un mondo migliore attraverso persone migliori.

Valentina Biloslavo – HR Analytics: gestire con i dati.

Nata a Trieste nel 1986, ha frequentato le scuole Montessori, lo scientifico PNI e l’università di Trieste facoltà di economia curriculum Statistica e informatica per l’azienda la finanza e l’assicurazione. Nel suo percorso lavorativo ha ricoperto diversi incarichi: commerciale, consulente assicurativo, referente di prodotto per la PA presso InsielMercato, per poi specializzarsi come Analista funzionale e passare in Telit dove ha approcciato il mondo della produzione, dapprima in Qualità e poi in R&D, sviluppando di soluzioni SW di analisi dei dati e diventando la principale referente in azienda per soluzioni e formazione interna rivolta all’ambito della Data Science. L’attività svolta in azienda l’ha portata a confrontarsi con tematiche di analisi in ambito IT, R&D ed HR, tra cui l’elaborazione di strumenti diagnostici e KPI per l’assistenza tecnica, alla valutazione dell’impatto dello SW sulla produttività aziendale, alle performance di produzione e statistica predittiva.

Matteo Fini – Statistics PhD.

Dottore di ricerca in Statistica (Università degli Studi di Milano Bicocca), da oltre 15 anni si occupa di formazione, pubblica e privata, con particolare attenzione ai metodi e modelli per i processi decisionali. Ha un passato da giocatore di Poker professionista, prevalentemente cash game in giro per il mondo, e uno da ricercatore universitario, matematica e statistica. “Mentre studiavo per il Dottorato di ricerca in Statistica mi sono accorto che applicando le teorie quantitative al gioco del Poker avrei avuto un vantaggio competitivo, ma anche viceversa”. E’ autore di “Jobber: Giocano a fare i Manager, poi si sbucciano le ginocchia” e consulente per grandi gruppi aziendali.

Pasquale Dui – Avvocato Specializzato in Diritto del Lavoro e in Diritto Civile

Professore a contratto di Diritto del Lavoro nell’università di Milano Bicocca. Autore di numerose pubblicazioni, tra cui 15 libri e oltre 100 monografie scientifiche. Iscritto nell’albo dei Giornalisti (elenco pubblicisti) dal 1986, collabora con il Sole 24 Ore dal 1989. Iscritto nel registro dei Revisori Legali è relatore in convegni e webinar, ha collaborato con tutte le principali società di convegnistica.

Tonia Maffei – Consulente GDPR e PNRR

Tonia Maffei è policy designer a supporto dell’organizzazione del lavoro, dello sviluppo e della protezione dei dati personali (Certificazione TUV CDP n.491). Specialista nella verifica fattibilità, progettazione e implementazione operativa, ha coordinato interventi complessi nell’ambito del sostegno comunitario alle politiche attive del lavoro e alla gestione degli impatti occupazionali delle crisi aziendali. È consulente e formatrice per imprese, associazioni e pubbliche amministrazioni.

Augustin Bruno Breda – contrattazione sindacale licenziamenti collettivi

Operaio, RSU, dirigente sindacale, vice presidente Collegio statutario nazionale Cgil, esperto di contrattazione nazionale e di secondo livello, componente delegazione trattante nei contratti nazionali metalmeccanici; esperienza ultra decennale di contrattazione con grandi gruppi nazionali ed europei, anche su modelli di anticipazione e gestione di crisi di settore, e aziendali, conoscenza e interlocuzione con i livelli istituzionali locali, regionali e ministeriali. Esperto in comunicazione sindacale e delle modalità di mobilitazione, articolazione degli scioperi e forme di pressione a sostegno delle rivendicazioni sindacali.

Matteo Sola – OKR, Allineamento strategico e team development

HR manager, formatore ed esperto di digital HR transformation. Si è occupato soprattutto di formazione come strumento di cambiamento in contesti di digital e management transformation, specializzandosi in employee experience ed agile HR. Da Newton S.p.A passa a Talent Garden, la più grande piattaforma europea di spazi di coworking per talenti digitali. Tra il 2016 e il 2019 ha ricoperto diversi ruoli occupandosi di master sulle professioni digitali e percorsi di training manageriale per le corporate e di Talent Acquisition, Learning & Development ed HR business partnership per le country Italia e Irlanda internamente a Talent Garden. E’ stato in seguito “People Learning & Development Lead” per TUI Musement per l’implementazione del sistema OKR e performance management. Da fine 2020 è “HR Learning & Development Leader” di Iliad e Partner di Kopernicana, società di consulenza in ambito trasformazione organizzativa e new way of working. E’ coinvolto nella faculty dell’università Bicocca di Milano come esperto sui temi inerenti all’Agile HR e contribuisce come esperto ai contenuti della community “Radical HR”. E’ autore con Francesco Frugiuele di “OKR performance”, il primo testo italiano sugli OKR, edito da Ayros nel 2021.

Sonia Faccin – Creare un piano di welfare

Co-fondatrice e direttore di Family Partner, società di consulenza specializzata in Welfare aziendale e benessere organizzativo. Appassionata di organizzazione e di controllo di gestione ha maturato la sua trentennale esperienza in aziende private e in organizzazioni pubbliche. Un percorso che le ha consentito di affinare le proprie doti di project manager e gestione strategica in contesti complessi. Da sempre convinta che la formazione sia la base di ogni progetto di successo, ha costantemente dedicato molte energie e tempo ad approfondire le sue conoscenze. Laurea in Economia all’Università̀ di Pisa, Master UNIPI in Governance Pubblica e un executive master – EMMAP – SDA Bocconi. Nel 2015 ha partecipato al Percorso formativo Lean LifeStyle Lenovys per acquisire competenze manageriali orientate al Lean Thinking e al benessere organizzativo.

Luca Marcolin – Progettare il passaggio generazionale

Luca Marcolin, laurea in Economia Aziendale a Ca’ Foscari, counselor, trainer di programmazione neurolingustica, esperto di dinamiche a spirale e della metodologia Adizes. Sviluppa prima la sua carriera manageriale in Electrolux, Stefanel e Marcolin occupandosi di risorse umane, organizzazione e controllo di gestione. Sviluppa poi il progetto di consulenza organizzativa focalizzando la sua attività sulle imprese di famiglia  fondando un network di coach e consulenti specializzati.

Maria Letizia Russo – Social & Seller: pianificare l’employer branding

Digital Strategist con una formazione trasversale nel digital marketing orientato all’inbound e una verticalizzazione sull’utilizzo strategico di LinkedIn e Sales Navigator. Supporta professionisti e aziende mediante attività di formazione, consulenza e coaching per Sales, HR, Communication e Marketing manager di aziende B2B su strategie di Social Selling ed Employer Branding da attuare attraverso LinkedIn. La trovate su LinkedIn, sul blog marialetiziarusso.com e sul canale Telegram @SocialSellerGram

Guido Castello – Smart Working. Dalla normativa e gestione pratica

Responsabile Gestione e Organizzazione del Personale TRENORD s.r.l. Nei primi anni 90 è consulente Project Leader per importanti aziende industriali sul territorio nazionale relativamente ad interventi di formazione e riqualificazione. Nel 2001 presso l’Università degli Studi di Genova, segue la Formazione del Personale tecnico-amministrativo, Nel 2002 è chiamato in Grandi Navi Veloci S.p.A. dove, fino al 2008, guida lo start-up ed il consolidamento della Funzione HR Development. Nel 2010 è in SAT Aeroporto di Pisa, come HR & Organization Director. Qui cura l’operazione di M&A che conduce, nel 2015, alla fusione tra SAT aeroporto di Pisa e ADF Firenze, nella attuale Toscana Aeroporti S.p.A. Nel 2019 è Head of Industrial Relations / Litigation – Corporate presso grande realtà del Settore Facility. Dal settembre 2019 è in Trenord s.r.l. come Responsabile Gestione e Organizzazione del Personale – Corporate. Ha all’attivo la pubblicazione di saggi manageriali editi da Franco Angeli Milano.

Valentina Dolciotti – Diversity and inclusion, progettare l’inclusione

Valentina Dolciotti, cl. 1981, laurea in Scienze dell’Educazione (BG), lavora 8 anni con A.E.P.E.R. Coop.Sociale, occupandosi di adolescenti, cambiamento, disagio psichico. 2012_Formazione Post Laurea in Uguaglianza di genere (Giurisprudenza (BG)) e diventa formatrice D&I freelance. 2013/14_Master in Diversity Management (Roma) e inizia la consulenza in big companies: Gruppo Radici, Philips Italia, Enel, Boeing, Chiesi, Sace, Dorchester Collection, Sisal e altre. 2017_pubblica il libro “Diversità e Inclusione: dieci dialoghi con diversity manager”, Guerini Editore. 2018_Fonda, con Tiziano Colombi, la rivista trimestrale DiverCity, che tuttora dirige.  Ama molto ciò che fa.

Federico Ott – HR Management

Torinese, classe ‘68, è HR consultant, coach ACSTH e formatore. Laureato in Giurisprudenza, ha maturato una importante esperienza come direttore del Personale in diciotto anni trascorsi in grandi organizzazioni in prevalenza industriali. Ha sviluppato importanti competenze in Change Management e Innovazione, sviluppo del personale e formazione, oltre alla gestione delle relazioni industriali a livello internazionale, M&A e piani di ristrutturazione. Ha curato progetti di internazionalizzazione attraverso revisione organizzative, armonizzazione di policy e re-engineering dei processi. Fortemente orientato al business vanta una importante esperienza internazionale in US e Spagna oltre a Francia, Romania, India e Cina. Dal 2017 è Managing Partner di Risorsa Uomo, società milanese che opera nel settore della consulenza, dello sviluppo delle competenze e nell’accelerazione dei processi di cambiamento. Oltre a testimonianze e collaborazioni con varie Università (Bologna Business School, IULM, Milano Bicocca) è giornalista pubblicista e scrive su SenzaFiltro e altre riviste professionali di Management trattando temi legati alle soft skills ed alla formazione manageriale. Membro del comitato scientifico del Master di II livello in labor law & HRM della LUM e del Master in International Management del CIS di Reggio Emilia, unisce ai temi professionali la passione per il teatro, sia in veste di attore che di autore, e per l’arte creativa. È anche impegnato in alcuni progetti benefici. Appassionato di parole, unisce l’esperienza in azienda e nel mondo della consulenza per utilizzarle al meglio per rendere la comunicazione più efficace o, quantomeno, limitarne i rischi. Autore di Vivere Smart, Manuale di sopravvivenza ai tempi del distanziamento manageriale.

Giovanni Scansani – Smart Working Reloaded 

Laureato in Giurisprudenza a Milano, già CEO di Società appartenenti a gruppi internazionali attive nei servizi per il benessere del Personale di aziende ed istituzioni pubbliche, svolge stabilmente attività di consulenza per imprese, enti del terzo settore e PA sull’organizzazione del lavoro e il Welfare Aziendale. È Professore a contratto all’Università Cattolica di Milano presso la quale insegna nell’ambito del Laboratorio “Progettazione dei Piani di Welfare Aziendale” e partecipa come docente a Master dedicati all’HR Management (Sole24Ore Business School, Trentino School of Management, Master Macu-Università Bicocca). Giornalista pubblicista, con oltre duecento articoli all’attivo, collabora con testate specializzate sui temi dell’HR Management e del Welfare Aziendale. Con Luca Pesenti ha pubblicato “Welfare Aziendale: e adesso? Un nuovo patto tra impresa e lavoro dopo la pandemia” (Vita e Pensiero 2020) e “Smart Working Reloaded. Una nuova organizzazione del lavoro oltre le utopie” (Vita e Pensiero, 2022).

I Testimonial

Qui di seguito troverai il titolo dell'intervento e i CV dei testimonia, donne e uomini d'azienda che interverranno al Corso di Alta Formazione Universitaria in Innovative HR Management & HRBP di H-Demy allo scopo di dare un taglio ancora più pratico ed esperienziale alla proposta formativa.

Giuseppe Laregina – La leadership Sostenibile

Oltre 30 anni di esperienza in ambito commerciale in Aziende del settore food (Nestlè, Caffarel, Lindt) in ruoli di responsabilità nelle Funzioni Marketing e Vendite in Italia e all’estero. Alla gestione dei prodotti (Marketing) ho preferito quella più coinvolgente delle persone (Vendite) perché i prodotti non si lamentano mai, mentre le persone. Ideatore del Progetto “Giovani senza Capo”. Mentor del Progetto Young Women Network. Start Up Mentor di “VeniSIA”, Progetto di Università Ca’ Foscari. Dopo una lunga serie di colloqui sono stato ammesso, in qualità di “Stanford Seed Consultant”, a “The Seed Consulting Program”. Un programma di mentoring per startup in Africa ed India di Stanford Business School.

Helga Niola – Global Talent Acquisition & Retention

Helga Niola ha maturato 16 anni di esperienza in ambito HR. Inizia la sua carriera come head hunter lavorando per le principali multinazionali. Successivamente, entra in azienda (Promod, multinazionale francese del retail) dove ha l’opportunità di sviluppare un’esperienza  generalista con la gestione di due Paesi. Dal 2015 con il ruolo di Southern Europe Employer Branding & Talent Acquisition Manager presso la multinazionale del turismo Club Med, partecipa al riposizionamento del Brand creando il cluster formato da 5 Paesi, fino a portarlo ad essere il principale fornitore di tanti per la zona EMEA. Da aprile 2022, ha colto un’altra sfida professionale presso la multinazionale Global Blue operante nei servizi finanziari, con il ruolo di Global Talent Acquisition & Retention Partner occupandosi di queste tematiche a livello worldwide.

Filippo Causero – Organizzazioni Teal

Filippo Causero, AD di Foxwin srl società benefit, è un ingegnere della produzione industriale e dell’innovazione tecnologica, ha conseguito un Master in Business Administration al CDI Italia, si occupa di aiutare le organizzazioni nel coinvolgimento dei propri collaboratori verso il raggiungimento di uno scopo comune. Le sue passioni sono la tecnologia e i nuovi modelli organizzativi.

Gianmarco Guerrini – Welfare ed etica d’impresa

Il suo obiettivo è stato da sempre quello di coniugare la formazione economica alla sua vera aspirazione, l’informatica. Erano gli anni in cui i sistemi IBM facevano il loro ingresso sia nelle aziende che negli studi professionali. Segue i primi corsi di specializzazione sui sistemi IBM. Nel 1987 entra a far parte, come responsabile dei sistemi informatici e gestione Payroll di uno degli studi più importanti allora presente sul territorio, da qui i primi contatti con alcune software house di rilevanza nazionale per la quali, ancora oggi, rimane punto di riferimento indiscusso in ambito Payroll Specialist come HR Project Manager. Nel 1995 l’esperienza maturata nella gestione del personale applicata ai sistemi informatici e la forte determinazione a creare una identità differente nel settore dei servizi alle imprese locali, lo spinge, assieme ad altri quatto professionisti, a fondare lo “Studio Gefar Sevices” di cui ancora oggi è amministratore. È l’avvento del web che, unito alla vocazione per l’informatica, suggella definitivamente la sua carriera. Di fronte ad una realtà lavorativa fortemente standardizzata, mai pago di ciò che il mercato del software HR mette a disposizione delle imprese e dei lavoratori, spinto da un irrefrenabile bisogno di rendere le nuove tecnologie “a misura” delle PMI ha progettato soluzioni innovative e facilmente fruibili per la sua user friendly. Questo voler essere da sempre “una voce fuori dal coro” ha permesso di consacrare lo Studio Gefar tra gli Studi di Consulenza del Lavoro più innovativi d’Italia.

Andrea Buti – Applicare il metodo dei Nudge

Meta-avvocato, contaminatore e pungolatore curioso che ama aiutare i professionisti a re-inventarsi. Appassionato di tutto ciò che ha un impatto sul comportamento umano, possibile multipotenziale, ama contaminarsi e contaminare, sperimentare. Drogato di musica e strimpellatore di chitarra. Cuoco e corridore dilettante. Avvocato “normale” in una vita precedente: dal 1993 al 2004. Folgorato sulla via di Los Angeles dall’ADR (Alternative Dispute Resolution) che oggi consente di risolvere nei paesi anglosassoni la stragrande maggioranza delle controversie civili fuori dei tribunali. Diventa conciliatore (poi mediatore) e formatore sulla comunicazione, negoziazione e mediazione scopre Paul Watzlawick ed inizia a seguire il suo allievo italiano, Giorgio Nardone interessandosi di pensiero sistemico. Diventa socio della Società Italiana di NeuroEtica e nel 2019 diventa coach per riuscire ad offrire alla persone una concreta ed effettiva messa a terra delle nuove conoscenze veicolate con la formazione. Con la pandemia moltiplica il tempo dedicato alla lettura ed all’auto-formazione avvicinandosi allo studio della complessità, del futuro e dell’innovazione in ambito professionale.

Petra Schrott – Marketing e HR

15 anni d’esperienza nel mondo del Marketing e del Digitale. Ha lavorato per diverse aziende nel mondo dal 2000 al 2002 è stata International Brand Manager Henkel (Divisione Cosmetica) per diventare Marketing Manager CSP International (Oroblu,SanPellegrino, Lepel) dove è rimasta fino al 2005 quando ha lasciato per entrare in Boscolo Tours come Marketing Manager. Dal 2008 è marketing & Digital Director  per Sodastream Italia e consulente per  altri marchi nel mondo del FMCG e Food Retail. E’ Marketing Lecturer Professor CUOA per i Master e per i corsi Executive Marketing, E-commerce & Digital Marketing e dal 2015 è scrive per il AgataMarketing il suo Blog su cui parla del suo grande amore per il Branding e i Social Media.

dav

Dario Tion – Cyber Security

Consulente di sicurezza delle informazioni, lead auditor ISO27001, innovation manager e PM certificato. Socio e amministratore di Darnet Servizi srls, LegalEYE srl e Darnet UK LTD. Opera da oltre 20 anni nel settore IT, con particolare focus agli aspetti di sicurezza, non solo rispetto all’ambito tecnologico ma con particolare attenzione agli aspetti organizzativi e sistemici aziendali. Con l’azienda Darnet, svolge attività consulenziale verso diverse realtà strutturate del territorio e non per l’analisi del livello di sicurezza tecnico-organizzativa e per la progettazione e implementazione dei piani di gestione della sicurezza IT e di sviluppo della infrastruttura informatica aziendale. Ha progettato e operato come docente in diversi percorsi formativi e informativi in ambito di sicurezza delle informazioni e alla gestione di progetti con metodologie visuali, sia generalisti sia verticali, su specifiche tecnologie. E’ radioamatore e appassionato di fotografia.

Riccardo Maggiolo – Costruire la propria carriera 

Riccardo Maggiolo è il fondatore di Job Club, start-up sociale che ha permesso a migliaia di persone di cercare e trovare lavoro insieme. È speaker e autore sui temi del lavoro e dell’innovazione sociale, e formatore per utenti, professionisti e operatori nella ricerca attiva del lavoro. Il suo ultimo libro e podcast è “Brave New Work – Viaggio alla ricerca del senso del lavoro”. In precedenza ha pubblicato il manuale di ricerca del lavoro “Brucia il tuo curriculum – E trova davvero lavoro in 10 passi”, nonché per Franco Angeli dei manuali “Job Search 2.0” e “I soldi leggeri”. Ex giornalista, tiene da oramai due anni un blog su HuffPost Italia in cui settimanalmente scrive di lavoro e innovazione sociale.

Gianfranco Bacchi – La leadership e il team

Nato a Forlì, ha 52 anni, è sposato e ha due figli. Dopo aver frequentato il Liceo  Scientifico a Forlì, nel 1988 è entrato all’Accademia Navale di Livorno. Appassionato di vela sin da ragazzo, ha partecipato a importanti gare internazionali. Tra il 2002 e il 2005 ha comandato la Nave a vela Capricia donata dalla Famiglia Agnelli alla Marina Militare Italiana nel 1993. Il Comandante Bacchi nella sua carriera ha assunto numerosi incarichi ed è stato insignito di vari riconoscimenti. Ha comandato il Cacciamine Milazzo e il Pattugliatore di squadra “Bersagliere”, è stato docente di Comunicazione presso l’Istituto Studi Militari Marittimi di Venezia dal 2010 al 2013. Dopo 3 anni alla Nato dal 2013 al 2016 presso il Joint Force Command di Brunnsum (PAESI BASSI), con il grado di Capitano di Vascello ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale presso lo Stato Maggiore della Marina. Dal 8 ottobre 2019 al 18 settembre del 2021 è stato Comandante della Nave scuola della Marina Militare Italiana “Amerigo Vespucci”, veliero varato nel 1931 e conosciuto in tutto il mondo. La nomina è stata effettuata dal Capo di Stato Maggiore della Marina. La decisione si è basata su una serie di fattori: i meriti acquisiti in carriera, le capacità generali e il curriculum. Determinanti sono stati il suo background nella vela e il precedente incarico nell’ambito del Cerimoniale e delle Relazioni esterne. Attualmente è destinato presso l’Istituto Studi Militari Marittimi – Naval Staff College con l’incarico di Insegnante di Strategia Marittima in corsi erogati a favore degli Ufficiali superiori di Forza Armata.

David Bevilacqua 

E’ amministratore delegato di Ammagamma. Nel 2016 ha co-fondato Yoroi e prima ha trascorso 20 anni in Cisco di cui è stato Amministratore delegato di Cisco ’Italia e Vice President Europe. Ha una lunga esperienza come manager, ruolo che gli ha permesso di gestire persone, progetti e aziende a livello Europeo. E’ anche scrittore, i suoi libri hanno riscosso un’ottimo giudizio da parte del pubblico e della critica.